Indietro
Formazione Cybersecurity per Aziende | MetaCompliance

Prodotti

Scoprite la nostra suite di soluzioni di Security Awareness Training personalizzate, progettate per potenziare e formare il vostro team contro le moderne minacce informatiche. Dalla gestione delle policy alle simulazioni di phishing, la nostra piattaforma fornisce alla vostra forza lavoro le conoscenze e le competenze necessarie per salvaguardare la vostra organizzazione.

Automazione della consapevolezza della sicurezza

Programmate la vostra campagna di sensibilizzazione annuale in pochi clic

Simulazione di phishing

Fermate gli attacchi di phishing sul nascere con il pluripremiato software per il phishing

Cybersecurity eLearning

Coinvolgere ed educare i dipendenti a essere la prima linea di difesa

Gestione delle politiche

Centralizzare le politiche in un unico luogo e gestire senza problemi i cicli di vita delle politiche

Gestione della privacy

Controllo, monitoraggio e gestione della conformità in modo semplice

Biblioteca dei contenuti

Esplorate la nostra premiata biblioteca di elearning, su misura per ogni dipartimento

Gestione degli incidenti

Assumere il controllo degli incidenti interni e rimediare a ciò che è importante

Indietro
Industria

Industrie

Scoprite la versatilità delle nostre soluzioni in diversi settori. Dal dinamico settore tecnologico a quello sanitario, scoprite come le nostre soluzioni si stanno affermando in diversi settori. 


Formazione in cybersicurezza per i servizi finanziari

Creare una prima linea di difesa per le organizzazioni di servizi finanziari

Governi

Una soluzione di sensibilizzazione alla sicurezza per le amministrazioni pubbliche

Formazione in cybersicurezza per le aziende

Una soluzione di formazione sulla consapevolezza della sicurezza per le grandi imprese

Formazione in cybersecurity per il lavoro smart

Incorporare una cultura di consapevolezza della sicurezza, anche in casa

Cybersecurity training per il settore dell'istruzione

Formazione coinvolgente sulla consapevolezza della sicurezza per il settore dell'istruzione

Formazione cybersecurity per gli operatori sanitari

Scoprite la nostra sensibilizzazione alla sicurezza su misura per gli operatori sanitari

Formazione cybersicurezza per il settore tecnologico

Trasformare la formazione sulla consapevolezza della sicurezza nel settore tecnologico

Conformità NIS2

Sostenete i vostri requisiti di conformità Nis2 con iniziative di sensibilizzazione sulla sicurezza informatica

Indietro
Risorse

Risorse

Dai poster alle politiche, dalle guide definitive ai casi di studio, le nostre risorse gratuite per la sensibilizzazione possono essere utilizzate per migliorare la consapevolezza della sicurezza informatica all'interno della vostra organizzazione.

Consapevolezza della sicurezza informatica per i manichini

Una risorsa indispensabile per creare una cultura della consapevolezza informatica

Guida Dummies alla sicurezza informatica Elearning

La guida definitiva all'implementazione di un efficace Elearning sulla sicurezza informatica

Guida definitiva al phishing

Istruire i dipendenti su come individuare e prevenire gli attacchi di phishing

Poster di sensibilizzazione gratuiti

Scarica questi poster gratuiti per migliorare la vigilanza dei dipendenti

Politica anti-phishing

Creare una cultura consapevole della sicurezza e promuovere la consapevolezza delle minacce alla sicurezza informatica

Casi di studio

Scoprite come aiutiamo i nostri clienti a promuovere comportamenti positivi nelle loro organizzazioni

Terminologia di sicurezza informatica dalla A alla Z

Un glossario dei termini indispensabili per la sicurezza informatica

Modello di maturità comportamentale per la sicurezza informatica

Verificate la vostra formazione di sensibilizzazione e fate un benchmark della vostra organizzazione rispetto alle migliori pratiche

Roba gratis

Scaricate i nostri asset di sensibilizzazione gratuiti per migliorare la consapevolezza della sicurezza informatica nella vostra organizzazione

Indietro
MetaCompliance | Formazione e software sulla sicurezza informatica per i dipendenti

Informazioni su

Con oltre 18 anni di esperienza nel mercato della Cyber Security e della Compliance, MetaCompliance offre una soluzione innovativa per la sensibilizzazione del personale alla sicurezza informatica e l'automazione della gestione degli incidenti. La piattaforma MetaCompliance è stata creata per soddisfare le esigenze dei clienti di un'unica soluzione completa per la gestione dei rischi legati alla sicurezza informatica, alla protezione dei dati e alla conformità.

Perché scegliere noi

Scoprite perché Metacompliance è il partner di fiducia per la formazione sulla consapevolezza della sicurezza

Specialisti del coinvolgimento dei dipendenti

Rendiamo più semplice il coinvolgimento dei dipendenti e la creazione di una cultura di consapevolezza informatica

Automazione della consapevolezza della sicurezza

Automatizzare facilmente la formazione di sensibilizzazione alla sicurezza, il phishing e le politiche in pochi minuti

MetaBlog

Rimani informato sui temi della formazione sulla consapevolezza informatica e attenua il rischio nella tua organizzazione.

Rischi per la sicurezza informatica: Fattori umani o fallimenti umani?

Formazione sulla consapevolezza della sicurezza

sull'autore

Condividi questo post

L'"uomo nella macchina" è una considerazione fondamentale quando si crea una strategia efficace per minimizzare il rischio di sicurezza informatica. Tuttavia, ci sono molti aspetti in questa affermazione, poiché i nostri dipendenti sono una parte vitale del successo della nostra organizzazione; invece di attribuire la colpa, dobbiamo distinguere il malevolo dall'accidentale, individuando il primo e prevenendo il secondo.

Attraverso una formazione mirata sulla consapevolezza della sicurezza, i fattori umani che portano a fallimenti umani possono essere mitigati. Ecco come e perché il rischio di sicurezza informatica può essere gestito attraverso la consapevolezza della sicurezza.

Perché i fattori umani portano al rischio di sicurezza informatica

Il fattore umano nel rischio di sicurezza informatica è solitamente definito "minaccia interna". L'"insider" assume la forma di dipendenti e non dipendenti, come i consulenti. Il semplice fatto che gli insider sono parte integrante dei processi di un'organizzazione e utilizzano le risorse IT con il permesso, rende difficile affrontare le carenze umane che portano al rischio di sicurezza informatica.

Il rischio di sicurezza informatica legato agli insider è un problema importante: un 2020 Insider Threat Report di cyber security Insiders sottolinea che il 68% delle organizzazioni si sente "moderatamente ad estremamente vulnerabile" alle minacce degli insider. Questo non è sorprendente quando si guardano alcuni dei titoli degli attacchi informatici dell'ultimo anno, come l'hack di Twitter del 2020, dove account Twitter di alto profilo, tra cui quello di Barack Obama, sono stati accessibili e utilizzati per ingannare gli utenti di Twitter ad eseguire transazioni illecite di bitcoin. Le perdite sono stimate a circa 180 milioni di dollari (129 milioni di sterline) e il 4% è stato spazzato via dal prezzo delle azioni di Twitter. L'hackeraggio ha coinvolto i dipendenti di Twitter con lo spear-phishing e il furto di credenziali privilegiate.

I fattori umani sono utilizzati dai criminali informatici per effettuare accessi non autorizzati, rubare credenziali e infettare i sistemi IT e gli endpoint con malware come il ransomware. Senza l'effetto umano nella macchina, il crimine informatico sarebbe molto più difficile.

I fattori umani che portano ai fallimenti umani

Secondo una ricerca di IBM, le tre aree principali su cui concentrare l'attenzione quando si creano strategie di sicurezza per mitigare i rischi di sicurezza informatica sono:

  1. Phishing
  2. Scansione e sfruttamento
  3. Uso non autorizzato delle credenziali

Tutti e tre i vettori hanno un elemento che coinvolge un fattore umano ad un certo punto della catena di attacco.

Phishing e Spear-phishing - fattori umani: Questo richiede che un obiettivo umano clicchi su un link o apra un allegato infetto per iniziare la catena di infezione. Spesso, il phishing viene utilizzato per colpire gli utenti privilegiati (spear phishing) per raccogliere le loro credenziali. Gli utenti privilegiati hanno accesso a risorse più importanti - il furto di credenziali privilegiate è il calice d'oro dell'hacking. Qui entra in gioco un fattore umano, come la risposta automatica al click.

Scan and Exploit - fallimento umano: gli hacker usano qualsiasi cosa che renda la vita facile ed essere in grado di scansionare automaticamente le vulnerabilità è un utile vettore di infezione da malware. I componenti dei sistemi IT, come i server web, i database e le app cloud, possono finire per essere mal configurati se l'impatto della scarsa sicurezza non è pienamente compreso. App e componenti web insicuri si traducono in falle di sicurezza che gli hacker possono sfruttare. In questo caso, il fallimento umano porta al rischio di sicurezza informatica.

Uso non autorizzato delle credenziali - fallimento umano e fattori umani: il furto di credenziali porta all'accesso non autorizzato ai sistemi e alle risorse IT. I modi in cui le credenziali possono essere usate senza autorizzazione includono:

  • Shoulder surfing: le credenziali vengono rubate quando un malintenzionato guarda qualcuno inserire una password.
  • Phishing: ingannare una persona a inserire le credenziali di accesso in una pagina di login fasulla.
  • Social engineering: ingannare una persona a consegnare una credenziale di accesso al telefono, ai social media, o utilizzando altri metodi di comunicazione, come e-mail, help desk e testi.

In tutti e tre i vettori di hacking di maggior successo, sia il fattore umano che il fallimento umano incombono. Il rischio di sicurezza informatica è concentrato nei nostri dipendenti e non dipendenti, ma come possiamo ridurre questo rischio?

Le migliori pratiche per evitare che i fattori umani diventino fallimenti umani?

Uno studio di Kaspersky, che si è concentrato sulla parte che i fattori umani giocano nel rischio di sicurezza informatica, ha scoperto che il "personale disattento o disinformato"" è la seconda causa più probabile di una grave violazione della sicurezza; l'infezione da malware è la prima, ma è spesso essa stessa causata da personale disattento o disinformato. Con alti livelli di rischio associati ai fattori umani, ridurre i fallimenti è vitale per mitigare il rischio di sicurezza.

Spiccano due aree che riguardano sia il personale negligente che quello disinformato:

Decisioni imprudenti che portano al fallimento della sicurezza: fare scelte di sicurezza sbagliate, come configurare in modo errato sistemi e componenti IT, o cliccare su un link di phishing prima di pensare, sono fallimenti umani che portano ad un aumento del rischio di sicurezza informatica. L'errata configurazione di sistemi e componenti IT è un esempio di decisione di sicurezza negligente. Cliccare su un link di phishing è un altro. Sia il personale IT che quello non IT sono capaci di decisioni imprudenti che portano a fallimenti della sicurezza. Assicurarsi che tutto il personale, sia tecnico che non tecnico, sia reso consapevole dell'impatto delle proprie scelte, è un modo fondamentale per mitigare il rischio di sicurezza informatica.

Personale non informato che porta al fallimento della sicurezza: se il personale non è consapevole delle proprie azioni, come può conoscere le conseguenze sulla sicurezza? Le aziende formano abitualmente il personale in altre aree aziendali, e questo dovrebbe essere esteso alla formazione sulla sicurezza. La formazione del personale in materia di sicurezza comprende la comprensione del funzionamento del phishing e di altre comuni mancanze in materia di sicurezza, come la condivisione delle password e l'errata consegna delle e-mail. In particolare, secondo il Verizon Data Breach Investigation Report (DBIR), il recapito errato continua a salire come forma di errore umano.

Mitigare il fattore umano nel rischio di sicurezza informatica

Lo studio Kaspersky ha identificato un elemento cruciale del fallimento umano nella sicurezza: l'impulso a nascondere gli errori. L'indagine ha scoperto che nel 40% delle aziende, i dipendenti hanno nascosto gli incidenti di sicurezza. Questa cifra dovrebbe far suonare un campanello d'allarme e indurre le persone a intensificare la loro formazione sulla sicurezza. Anche se il dipendente ha capito le implicazioni di un evento di sicurezza, si è comunque sentito costretto a nascondere l'informazione. Questo porta alla domanda del perché, con una risposta in due parti:

Fare della sicurezza una cultura: può sembrare un cliché, ma se la nozione di sicurezza è incorporata nella vostra cultura aziendale, è meno probabile che il personale sia sopraffatto e spaventato quando succede qualcosa. Una cultura della sicurezza viene creata usando il Security Awareness Training per aiutare a formare abitudini di sicurezza positive nei dipendenti.

Rendere facile la segnalazione di un incidente di sicurezza: gli incidenti devono essere segnalati, in modo che possano essere affrontati dal giusto personale specializzato che rifletta il livello di rischio. Un sistema di segnalazione, progettato per rendere la segnalazione super facile per i dipendenti, toglierà il dolore della segnalazione degli incidenti e lo renderà più probabile.

I fattori umani portano a fallimenti umani. Affrontando il comportamento umano che porta a errori incauti e decisioni sbagliate, un'organizzazione può ridurre il rischio di sicurezza informatica.

rischio di sicurezza informatica
cyber sec francese img 1

potrebbe piacerti leggere questi