Indietro
Formazione Cybersecurity per Aziende | MetaCompliance

Prodotti

Scoprite la nostra suite di soluzioni di Security Awareness Training personalizzate, progettate per potenziare e formare il vostro team contro le moderne minacce informatiche. Dalla gestione delle policy alle simulazioni di phishing, la nostra piattaforma fornisce alla vostra forza lavoro le conoscenze e le competenze necessarie per salvaguardare la vostra organizzazione.

Cybersecurity eLearning

Cyber Security eLearning per esplorare la nostra premiata biblioteca eLearning, su misura per ogni dipartimento

Automazione della consapevolezza della sicurezza

Programmate la vostra campagna di sensibilizzazione annuale in pochi clic

Simulazione di phishing

Fermate gli attacchi di phishing sul nascere con il pluripremiato software per il phishing

Gestione delle politiche

Centralizzare le politiche in un unico luogo e gestire senza problemi i cicli di vita delle politiche

Gestione della privacy

Controllo, monitoraggio e gestione della conformità in modo semplice

Gestione degli incidenti

Assumere il controllo degli incidenti interni e rimediare a ciò che è importante

Indietro
Industria

Industrie

Scoprite la versatilità delle nostre soluzioni in diversi settori. Dal dinamico settore tecnologico a quello sanitario, scoprite come le nostre soluzioni si stanno affermando in diversi settori. 


Formazione in cybersicurezza per i servizi finanziari

Creare una prima linea di difesa per le organizzazioni di servizi finanziari

Governi

Una soluzione di sensibilizzazione alla sicurezza per le amministrazioni pubbliche

Formazione in cybersicurezza per le aziende

Una soluzione di formazione sulla consapevolezza della sicurezza per le grandi imprese

Formazione in cybersecurity per il lavoro smart

Incorporare una cultura di consapevolezza della sicurezza, anche in casa

Cybersecurity training per il settore dell'istruzione

Formazione coinvolgente sulla consapevolezza della sicurezza per il settore dell'istruzione

Formazione cybersecurity per gli operatori sanitari

Scoprite la nostra sensibilizzazione alla sicurezza su misura per gli operatori sanitari

Formazione cybersicurezza per il settore tecnologico

Trasformare la formazione sulla consapevolezza della sicurezza nel settore tecnologico

Conformità NIS2

Sostenete i vostri requisiti di conformità Nis2 con iniziative di sensibilizzazione sulla sicurezza informatica

Indietro
Risorse

Risorse

Dai poster alle politiche, dalle guide definitive ai casi di studio, le nostre risorse gratuite per la sensibilizzazione possono essere utilizzate per migliorare la consapevolezza della sicurezza informatica all'interno della vostra organizzazione.

Consapevolezza della sicurezza informatica per i manichini

Una risorsa indispensabile per creare una cultura della consapevolezza informatica

Guida Dummies alla sicurezza informatica Elearning

La guida definitiva all'implementazione di un efficace Elearning sulla sicurezza informatica

Guida definitiva al phishing

Istruire i dipendenti su come individuare e prevenire gli attacchi di phishing

Poster di sensibilizzazione gratuiti

Scarica questi poster gratuiti per migliorare la vigilanza dei dipendenti

Politica anti-phishing

Creare una cultura consapevole della sicurezza e promuovere la consapevolezza delle minacce alla sicurezza informatica

Casi di studio

Scoprite come aiutiamo i nostri clienti a promuovere comportamenti positivi nelle loro organizzazioni

Terminologia di sicurezza informatica dalla A alla Z

Un glossario dei termini indispensabili per la sicurezza informatica

Modello di maturità comportamentale in cybersecurity

Verificate la vostra formazione di sensibilizzazione e fate un benchmark della vostra organizzazione rispetto alle migliori pratiche

Roba gratis

Scaricate i nostri asset di sensibilizzazione gratuiti per migliorare la consapevolezza della sicurezza informatica nella vostra organizzazione

Indietro
MetaCompliance | Formazione Cybersicurezza per Aziende

Informazioni su

Con oltre 18 anni di esperienza nel mercato della Cyber Security e della Compliance, MetaCompliance offre una soluzione innovativa per la sensibilizzazione del personale alla sicurezza informatica e l'automazione della gestione degli incidenti. La piattaforma MetaCompliance è stata creata per soddisfare le esigenze dei clienti di un'unica soluzione completa per la gestione dei rischi legati alla sicurezza informatica, alla protezione dei dati e alla conformità.

Perché scegliere noi

Scoprite perché Metacompliance è il partner di fiducia per la formazione sulla consapevolezza della sicurezza

Specialisti del coinvolgimento dei dipendenti

Rendiamo più semplice il coinvolgimento dei dipendenti e la creazione di una cultura di consapevolezza informatica

Automazione della consapevolezza della sicurezza

Automatizzare facilmente la formazione di sensibilizzazione alla sicurezza, il phishing e le politiche in pochi minuti

Leadership

Il team di leadership di MetaCompliance

MetaBlog

Rimani informato sui temi della formazione sulla consapevolezza informatica e attenua il rischio nella tua organizzazione.

Come migliorare la sicurezza informatica dell'IoT

1 4

sull'autore

Condividi questo post

Il mercato globale dell'Internet of Things (IoT) ha sperimentato una crescita significativa negli ultimi anni. Oltre 8,4 miliardi di dispositivi sono attualmente in uso e si prevede che questa cifra salirà a 25 miliardi entro il 2020.

L'Internet delle cose si riferisce a tutti i dispositivi fisici in tutto il mondo che sono ora collegati a Internet, raccogliendo e condividendo dati.

I dispositivi IoT possono includere qualsiasi cosa, da microonde, monitor per bambini e altoparlanti intelligenti a operazioni di produzione su larga scala. Molte industrie globali stanno ora adottando la tecnologia IoT come mezzo per migliorare l'efficienza e aumentare i profitti.

Tuttavia, poiché l'uso di questi dispositivi è aumentato, sono aumentati anche i rischi associati all'IoT Cyber Security. Il problema con i dispositivi IoT è che hanno poca sicurezza, e molti non hanno la possibilità di essere aggiornati, il che fornisce ai criminali informatici punti di accesso facili da sfruttare.

Gli hacker tenteranno di compromettere i dispositivi IoT con un'autenticazione debole, firmware non patchato o altre vulnerabilità del software. Se queste tattiche non funzionano, applicheranno un attacco di forza bruta utilizzando nomi utente e password di default.

Entro il 2020, si stima che il 25% di tutti gli attacchi informatici prenderà di mira i dispositivi IoT, e con più industrie che adottano tecnologie IoT, possiamo aspettarci di vedere un continuo aumento di questi attacchi a meno che i produttori non diano priorità alle caratteristiche di sicurezza di questi dispositivi.

Pericoli dei dispositivi IoT non protetti

Come migliorare la sicurezza informatica dell'IoT

I dispositivi IoT non protetti forniscono un modo semplice per i criminali informatici di infiltrarsi in una rete. Il famigerato attacco Mirai Botnet del 2016, dimostra quanto facilmente questi dispositivi di tutti i giorni possono essere armati dagli aggressori.

L'attacco rimane uno dei più grandi attacchi distributed denial of service (DDoS) della storia. Utilizzando un malware chiamato Mirai, gli hacker hanno creato una massiccia botnet di 100.000 dispositivi IoT. I dispositivi includevano radio, smart TV, stampanti ed erano tutti programmati per inviare richieste a Dyn e sommergerlo di traffico.

L'attacco è stato enormemente dirompente e ha portato giù i siti web di oltre 80 dei suoi clienti tra cui Amazon, Netflix, Airbnb, Spotify, Twitter, PayPal e Reddit. Si ritiene che i danni dell'attacco siano costati 110 milioni di dollari e nonostante siano stati contenuti in un giorno, oltre 14.500 domini hanno abbandonato i servizi di Dyn nell'immediato dopo attacco.

Tuttavia, la compromissione dei dispositivi IoT non è solo limitata agli attacchi DDoS. Gli hacker stanno sempre più prendendo di mira i consumatori direttamente per rubare i loro dati personali. Questi dispositivi possono trasmettere enormi quantità di dati sensibili che possono aiutare i criminali a costruire un quadro dettagliato della loro vittima. Le informazioni possono poi essere utilizzate nella creazione attenta di un attacco di ingegneria sociale o i criminali possono utilizzare i dati per commettere frodi di identità.

Proteggere i dispositivi IoT

Come migliorare la sicurezza informatica dell'IoT

La rapida crescita del mercato IoT ha fatto sì che molti produttori si siano concentrati più sui profitti che sulla sicurezza dei dispositivi stessi. I criminali informatici sono stati veloci a capitalizzare questa mancanza di sicurezza sfruttando le vulnerabilità nei dispositivi e usandole in attacchi informatici coordinati.

Questo aumento degli attacchi ha spinto diversi governi a prendere la questione più seriamente. La California è il primo stato americano a introdurre una legge sulla sicurezza informatica che regola i dispositivi IoT. La legislazione entrerà in vigore il 1° gennaio 2020 e richiede misure di sicurezza per qualsiasi dispositivo che può connettersi a Internet e che ha un indirizzo IP o Bluetooth.

Il governo britannico ha anche stabilito delle linee guida per rendere i dispositivi IoT più sicuri. Le linee guida includono la memorizzazione sicura dei dati personali, aggiornamenti regolari, crittografia dei dati e l'uso di password uniche.

La linea di fondo è che i produttori devono dare la priorità alla sicurezza per garantire che le misure appropriate siano integrate nella tecnologia IoT dal momento in cui viene sviluppata. Questo aiuterà a migliorare la fiducia dei consumatori e a ridurre la possibilità che i dispositivi siano compromessi dagli aggressori.

Top Tips per migliorare la sicurezza informatica dell'IoT

I consumatori possono anche aiutare a migliorare la sicurezza dei loro dispositivi facendo i seguenti passi:

  • Cambiare le password di default - I produttori assegnano automaticamente un nome utente e una password ad ogni dispositivo, e gli hacker possono facilmente trovare queste password di default online. Gli utenti dovrebbero immediatamente cambiare il nome utente e la password di default con qualcosa di più sicuro.
  • Applicare gli aggiornamenti del software -Il firmware del dispositivo intelligente, come qualsiasi altro tipo di software, può contenere vulnerabilità che gli hacker sono in grado di sfruttare. La maggior parte dei dispositivi non avrà l'opzione di un aggiornamento automatico, quindi sarà necessario aggiornare manualmente il software per garantire che i dispositivi siano protetti. Gli utenti dovrebbero anche visitare regolarmente il sito web del produttore per controllare gli aggiornamenti del firmware.
  • Attivare la crittografia della rete wireless - La crittografia è uno dei modi più efficaci per salvaguardare i dati di rete.
  • Usare un firewall - Un firewall controlla il traffico tra una connessione internet e i dispositivi per rilevare comportamenti sospetti. Anche se un dispositivo viene infettato, un firewall può aiutare a prevenire che un attaccante ottenga l'accesso ad altri dispositivi sulla stessa rete.
  • Usare solo marche famose - Le grandi marche tendono a prendere più seriamente la sicurezza dei loro prodotti. Investiranno più tempo e denaro per garantire che le caratteristiche di sicurezza siano incorporate nella produzione e nel design del prodotto. Rilasceranno anche aggiornamenti software su base regolare per impedire agli hacker di sfruttare le vulnerabilità del dispositivo.

Cyber Security Awareness Training – Altri articoli che potresti trovare interessanti