MetaBlog

Rimani informato sui temi della formazione sulla consapevolezza informatica e attenua il rischio nella tua organizzazione.

Come fermare gli hacker su Facebook

Come fermare gli hacker su Facebook

sull'autore

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook

Nuove piattaforme di social media stanno emergendo tutto il tempo, ma Facebook rimane il più grande sito di social networking del mondo con oltre 2,7 miliardi di utenti attivi mensili.

Gli hacker sono stati veloci a capitalizzare questo mercato in enorme crescita e stanno trovando continuamente nuovi modi per frodare e truffare gli utenti.

Approfittando di un ambiente online più rilassato e fiducioso, gli hacker possono efficacemente nascondersi dietro profili e account falsi, impersonare fonti fidate e utilizzare le informazioni rubate per personalizzare le truffe di phishing.

Secondo il New York Post, 160.000 account di Facebook vengono compromessi ogni giorno, per non parlare delle centinaia di milioni di utenti che hanno avuto i loro dati esposti in una delle tante violazioni di dati che hanno colpito la piattaforma negli ultimi anni.

Se gli hacker riescono a ottenere l'accesso al tuo account, possono usarlo per rubare la tua identità, spammare le tue liste di contatti, inviare post malevoli, o usare la funzione di log-in automatico per entrare nei tuoi altri account online.

Per evitare che i tuoi dati cadano in mani sbagliate, dovresti prendere tutte le misure necessarie per migliorare la sicurezza del tuo account.

Segni che il tuo account Facebook è stato violato

Ci sono spesso alcuni segni rivelatori che il tuo account è stato violato. Questi includono:

  • Messaggi inviati dal tuo account a tua insaputa
  • Post insoliti nella tua timeline
  • Dettagli personali alterati
  • Richieste di amicizia inviate a persone che non conosci
  • Hai trovato un account duplicato con il tuo nome e le tue foto

Come controllare se il tuo account Facebook è stato violato

Se sospettate che il vostro account Facebook sia stato violato, c'è un modo semplice per controllare. Vai alla sezione Impostazioni sul sito di Facebook, poi clicca sulla scheda Sicurezza e accesso . Questo ti dirà tutti i dispositivi e i luoghi da cui hai avuto accesso al tuo account. Se ci sono dei tentativi di accesso che non riconoscete, c'è una buona possibilità che siate stati violati. Per segnalarli come sospetti, clicca sulla scheda "Not You " a destra delle informazioni.

Come proteggere il tuo account Facebook

Come proteggere il tuo account Facebook

Fortunatamente ci sono molti modi per proteggere il tuo account Facebook per evitare che venga violato.

  • Crea una password forte e sicura - Una password forte dovrebbe essere memorabile per te ma difficile da indovinare per chiunque altro. Dovrebbe essere lunga tra i 10-15 caratteri, un mix di lettere maiuscole e minuscole e includere numeri o simboli.
  • Usa dettagli di accesso unici per Facebook - Dovresti sempre usare un nome utente e una password unici in modo che nel malaugurato caso in cui il tuo account Facebook venga violato, gli aggressori non avranno accesso ai tuoi altri account online. Se hai problemi a ricordare più password, dovresti considerare l'uso di un gestore di password. Questo fornisce un luogo centralizzato e criptato che terrà un registro di tutte le tue password al sicuro.
  • Abilita l'autenticazione a due fattori - L'autenticazione a due fattori è una funzione di sicurezza che aiuta a proteggere il tuo account Facebook. Fornisce un ulteriore livello di sicurezza e significa che anche se qualcuno ruba o indovina la tua password, non sarà in grado di accedere al tuo account senza il codice di login di autenticazione. Per attivare l'autenticazione a due fattori, andate in Impostazioni> Sicurezza e login, cercate Autenticazione a due fattori, poi cliccate sul pulsante Modifica .
  • Regola le tue impostazioni di privacy - Controlla e regola regolarmente le tue impostazioni di privacy per limitare ciò che le persone possono e non possono vedere sul tuo profilo. Cambia le tue impostazioni da Pubblico/Tutti ad Amici o Amici scelti da te.
  • Non cliccare su link sospetti - Diffida di qualsiasi post o messaggio che ti chiede di cliccare su un link, anche se sembra provenire da qualcuno che conosci. Questi link saranno quasi sempre creati per rubare informazioni sensibili o consegnare malware.
  • Non accettare richieste di amicizia da sconosciuti - Se accetti una richiesta di amicizia da qualcuno con cui non hai familiarità, questi può accedere a tutti i dettagli personali sul tuo profilo, alle tue liste di contatti, oltre a costruire un quadro dettagliato della tua attività sociale online. Queste informazioni possono poi essere utilizzate per commettere frodi di identità o per rendere più convincente un attacco di ingegneria sociale.
  • Controlla i permessi delle app - I permessi sono utilizzati dalle app per accedere a dati specifici all'interno del tuo account. Sebbene la maggior parte di esse siano sicure, potresti aver installato inavvertitamente un'app disonesta che sta raccogliendo i tuoi dati per scopi malevoli. Per rimuovere qualsiasi app sospetta, vai in Impostazioni > App e siti web, quindi seleziona l'app che vuoi rimuovere.
  • Abilita gli avvisi di sicurezza - Questo è un ottimo modo per scoprire se ci sono stati tentativi di accesso non autorizzati sul tuo account. Per abilitarlo, vai su Impostazioni>Sicurezza e accesso >Ricevi avvisi su accessi non riconosciuti e scegli l'opzione corrispondente. Facebook ti informerà se qualcuno cerca di connettersi al tuo account da un dispositivo che non usi normalmente.
  • Scegliere amici intimi da contattare in caso di blocco - Vale la pena nominare alcuni amici intimi che ti aiutino a recuperare il tuo account in caso di blocco. Per farlo, vai in Impostazioni>Sicurezza e accesso>Scegliere gli amici da contattare in caso di blocco.

Se sospetti che il tuo account sia stato violato, dovresti immediatamente cambiare la tua password e avvisare Facebook. Visita facebook.com/hacked e seleziona il motivo per cui pensi che il tuo account sia stato compromesso. Questo link può anche essere utilizzato per ripristinare l'accesso al tuo account se sei stato bloccato a seguito di un attacco di hacking.

Dovresti anche avvisare i tuoi amici e fargli sapere che il tuo account è stato compromesso. In questo modo, sapranno di evitare di cliccare su qualsiasi post o link sospetto che sembra provenire da te.

Articoli correlati

Come proteggersi dal phishing di Facebook

Le 5 migliori truffe sui social media di cui essere consapevoli

Come segnalare una truffa di phishing

La guida definitiva al phishing

potrebbe piacerti leggere questi