Indietro
Formazione Cybersecurity per Aziende | MetaCompliance

Prodotti

Scoprite la nostra suite di soluzioni di Security Awareness Training personalizzate, progettate per potenziare e formare il vostro team contro le moderne minacce informatiche. Dalla gestione delle policy alle simulazioni di phishing, la nostra piattaforma fornisce alla vostra forza lavoro le conoscenze e le competenze necessarie per salvaguardare la vostra organizzazione.

Cybersecurity eLearning

Cyber Security eLearning per esplorare la nostra premiata biblioteca eLearning, su misura per ogni dipartimento

Automazione della consapevolezza della sicurezza

Programmate la vostra campagna di sensibilizzazione annuale in pochi clic

Simulazione di phishing

Fermate gli attacchi di phishing sul nascere con il pluripremiato software per il phishing

Gestione delle politiche

Centralizzare le politiche in un unico luogo e gestire senza problemi i cicli di vita delle politiche

Gestione della privacy

Controllo, monitoraggio e gestione della conformità in modo semplice

Gestione degli incidenti

Assumere il controllo degli incidenti interni e rimediare a ciò che è importante

Indietro
Industria

Industrie

Scoprite la versatilità delle nostre soluzioni in diversi settori. Dal dinamico settore tecnologico a quello sanitario, scoprite come le nostre soluzioni si stanno affermando in diversi settori. 


Formazione in cybersicurezza per i servizi finanziari

Creare una prima linea di difesa per le organizzazioni di servizi finanziari

Governi

Una soluzione di sensibilizzazione alla sicurezza per le amministrazioni pubbliche

Formazione in cybersicurezza per le aziende

Una soluzione di formazione sulla consapevolezza della sicurezza per le grandi imprese

Formazione in cybersecurity per il lavoro smart

Incorporare una cultura di consapevolezza della sicurezza, anche in casa

Cybersecurity training per il settore dell'istruzione

Formazione coinvolgente sulla consapevolezza della sicurezza per il settore dell'istruzione

Formazione cybersecurity per gli operatori sanitari

Scoprite la nostra sensibilizzazione alla sicurezza su misura per gli operatori sanitari

Formazione cybersicurezza per il settore tecnologico

Trasformare la formazione sulla consapevolezza della sicurezza nel settore tecnologico

Conformità NIS2

Sostenete i vostri requisiti di conformità Nis2 con iniziative di sensibilizzazione sulla sicurezza informatica

Indietro
Risorse

Risorse

Dai poster alle politiche, dalle guide definitive ai casi di studio, le nostre risorse gratuite per la sensibilizzazione possono essere utilizzate per migliorare la consapevolezza della sicurezza informatica all'interno della vostra organizzazione.

Consapevolezza della sicurezza informatica per i manichini

Una risorsa indispensabile per creare una cultura della consapevolezza informatica

Guida Dummies alla sicurezza informatica Elearning

La guida definitiva all'implementazione di un efficace Elearning sulla sicurezza informatica

Guida definitiva al phishing

Istruire i dipendenti su come individuare e prevenire gli attacchi di phishing

Poster di sensibilizzazione gratuiti

Scarica questi poster gratuiti per migliorare la vigilanza dei dipendenti

Politica anti-phishing

Creare una cultura consapevole della sicurezza e promuovere la consapevolezza delle minacce alla sicurezza informatica

Casi di studio

Scoprite come aiutiamo i nostri clienti a promuovere comportamenti positivi nelle loro organizzazioni

Terminologia di sicurezza informatica dalla A alla Z

Un glossario dei termini indispensabili per la sicurezza informatica

Modello di maturità comportamentale in cybersecurity

Verificate la vostra formazione di sensibilizzazione e fate un benchmark della vostra organizzazione rispetto alle migliori pratiche

Roba gratis

Scaricate i nostri asset di sensibilizzazione gratuiti per migliorare la consapevolezza della sicurezza informatica nella vostra organizzazione

Indietro
MetaCompliance | Formazione Cybersicurezza per Aziende

Informazioni su

Con oltre 18 anni di esperienza nel mercato della Cyber Security e della Compliance, MetaCompliance offre una soluzione innovativa per la sensibilizzazione del personale alla sicurezza informatica e l'automazione della gestione degli incidenti. La piattaforma MetaCompliance è stata creata per soddisfare le esigenze dei clienti di un'unica soluzione completa per la gestione dei rischi legati alla sicurezza informatica, alla protezione dei dati e alla conformità.

Perché scegliere noi

Scoprite perché Metacompliance è il partner di fiducia per la formazione sulla consapevolezza della sicurezza

Specialisti del coinvolgimento dei dipendenti

Rendiamo più semplice il coinvolgimento dei dipendenti e la creazione di una cultura di consapevolezza informatica

Automazione della consapevolezza della sicurezza

Automatizzare facilmente la formazione di sensibilizzazione alla sicurezza, il phishing e le politiche in pochi minuti

Leadership

Il team di leadership di MetaCompliance

MetaBlog

Rimani informato sui temi della formazione sulla consapevolezza informatica e attenua il rischio nella tua organizzazione.

Come proteggere il tuo Smart Speaker quando lavori in remoto

Come_proteggere_il_tuo_Smart_Speaker_WFH_png_Wrkl0hfV

sull'autore

Condividi questo post

La diffusione senza precedenti del COVID-19 ha lasciato gli edifici commerciali vuoti, con la maggior parte della forza lavoro globale che ora lavora dalle proprie case, dove possibile. La minaccia del coronavirus ha sconvolto la vita lavorativa moderna mentre i dipendenti abbracciano il lavoro a distanza e passano a un "ufficio a domicilio".

Secondo ABI Research, quasi 79 milioni di case avranno un dispositivo connesso entro il 2024. Non c'è dubbio che gli altoparlanti intelligenti e gli assistenti vocali come Amazon Echo, Apple HomePod e Google Home hanno contribuito a rendere la nostra vita più facile e conveniente. Eppure, mentre gli altoparlanti intelligenti diventano sempre più popolari, gli utenti stanno anche diventando sempre più preoccupati per l'accesso ininterrotto alle loro case e alle loro informazioni personali.

L'anno scorso, c'è stato un forte aumento delle violazioni dei dati legati all'IoT specificamente a causa di un dispositivo o un'applicazione IoT non protetta rispetto al 2017, passando dal 15% al 26%. Negli ultimi anni, gli altoparlanti intelligenti hanno ampliato le loro capacità ben oltre il semplice aiutarci a selezionare la musica o impostare i timer della cucina. Ora ci assistono con tutto, dalla programmazione dei nostri calendari quotidiani al controllo di altri dispositivi intelligenti dall'interno della casa.

Secondo un rapporto della Northeastern University, gli altoparlanti intelligenti si attivano accidentalmente fino a 19 volte al giorno, registrando fino a 43 secondi di audio ogni volta. Una recente ricerca suggerisce anche che il 59% degli utenti di altoparlanti intelligenti hanno preoccupazioni per la privacy, con l'ascolto indesiderato e la raccolta di dati in primo piano.

Nel 2018, Amazon è stata accusata di registrare le conversazioni personali utilizzando gli assistenti virtuali quando il suo dispositivo Amazon Echo aveva registrato una conversazione tra un marito e una moglie e poi l'aveva inviata ai dipendenti del marito. 

Purtroppo, questa non è stata la prima segnalazione di dispositivi intelligenti che ascoltano e registrano le conversazioni. Nell'ottobre 2019, una vulnerabilità che colpisce gli altoparlanti intelligenti di Google e Amazon è stata ampiamente segnalata. Secondo i ricercatori, i criminali informatici malintenzionati potrebbero facilmente caricare app controllate dalla voce che registrano segretamente gli utenti e chiedono le loro password. Questo tipo di attacco che è noto come voice phishing o vishing, è un attacco di phishing che viene condotto per telefono e spesso prende di mira gli utenti dei servizi Voice over IP.

Amazon è anche sotto tiro perché l'organizzazione impiega apertamente migliaia di lavoratori per trascrivere e annotare le conversazioni che vengono poi reimmesse nel software come parte di uno sforzo per migliorare la sua comprensione del discorso umano e aiutare Alexa a rispondere meglio ai comandi. 

Un portavoce di Amazon ha detto: "Annotiamo solo un numero estremamente piccolo di interazioni da un insieme casuale di clienti al fine di migliorare l'esperienza del cliente. Amazon usa queste informazioni per addestrare i suoi sistemi di riconoscimento vocale e di comprensione del linguaggio naturale, così Alexa può capire meglio le richieste e garantire che il servizio funzioni bene per tutti".

Con più persone che lavorano da casa che mai, molti datori di lavoro stanno esortando il loro personale a spegnere la tecnologia per evitare che ascolti le conversazioni riservate e le conference call.

Tuttavia, le preoccupazioni per la privacy non sono l'unica minaccia che mette a rischio i dipendenti. Gli hacker riconoscono anche che queste tecnologie sono relativamente nuove, il che significa che molte di esse mancano ancora di misure di sicurezza sostanziali. Poiché molti dispositivi hanno vulnerabilità condivise, un dispositivo connesso può facilmente portare gli hacker a un altro, permettendo loro di raccogliere più dati personali che possono poi vendere online, usare per il riscatto e persino commettere frodi finanziarie o furti di identità.

Con le giuste precauzioni, gli utenti possono imparare a vivere accanto a questi gadget con successo e in sicurezza. Per proteggere il tuo altoparlante intelligente quando lavori in remoto, ci sono diversi passi da fare:

Evitare di condividere dati sensibili

Non condividere mai informazioni con il tuo smart speaker, come password, dettagli della carta di credito e varie altre informazioni di identificazione personale che i criminali possono usare per prendere di mira te e la tua famiglia. Se un'app sul tuo dispositivo ti chiede questo tipo di informazioni, potrebbe essere un software dannoso.

Gli utenti dovrebbero anche rivedere e rimuovere regolarmente le registrazioni vocali associate ai loro dispositivi. Se notate che alcune registrazioni hanno dettagli che preferireste mantenere privati, cancellatele seguendo i passi che ogni marchio fornisce nella sua documentazione di aiuto.

Disattivare i comandi di acquisto

Dispositivi come Amazon Echo e Google Home permettono agli utenti di fare acquisti con un semplice comando vocale. Essenzialmente, questo significa che chiunque abbia accesso al vostro dispositivo potrebbe fare acquisti con il vostro account collegato. Disabilitando l'acquisto vocale, gli utenti possono ancora fare acquisti con i loro assistenti virtuali e aggiungere articoli al loro carrello. Tuttavia, non saranno in grado di completare la transazione dall'altoparlante stesso.

Abilita l'autenticazione a due fattori

Abilitare l'autenticazione a due fattori offre un ulteriore livello di difesa per proteggere la sicurezza delle tue informazioni personali. Oltre a una password, l'autenticazione a due fattori richiede una seconda informazione per confermare la vostra identità. Ad esempio, se si desidera collegare app di terze parti o effettuare un pagamento, è possibile richiedere al dispositivo di inviare un codice di conferma al vostro smartphone. Questo riduce la possibilità che un hacker possa accedere facilmente ai vostri conti.

Proteggi il tuo Wi-Fi

Tutto il traffico da e verso i tuoi dispositivi intelligenti deve passare attraverso la connessione Wi-Fi della tua casa e, come tale, una rete domestica sicura è la chiave per proteggere i tuoi dispositivi smart home. Se il tuo router supporta più reti, considera la possibilità di creare una rete secondaria solo per i dispositivi intelligenti. Dovresti anche aggiornare il software Wi-Fi per proteggere la sicurezza della rete della tua casa. Il firmware del router, come qualsiasi altro tipo di software, può contenere vulnerabilità che gli hacker cercheranno di sfruttare.

Attivare il riconoscimento vocale

Molti altoparlanti intelligenti ora hanno la capacità di riconoscere diverse voci. Per ridurre il rischio che utenti non autorizzati impartiscano comandi, considera di abilitare il riconoscimento vocale. Questo ti permette di limitare chi è in grado di utilizzare il dispositivo e consente al dispositivo di identificare la tua voce e rispondere ai comandi autorizzati.

Configurare le impostazioni dei dati personali

Per impostazione predefinita, alcuni altoparlanti intelligenti sono configurati per utilizzare i tuoi dati personali per migliorare e potenziare la tua esperienza. Gli utenti dovrebbero rivedere le loro impostazioni di privacy ed essere informati su ciò che le loro informazioni personali saranno utilizzate per.

Limitare i dispositivi collegati

Anche se può essere attraente collegare tutti i dispositivi intelligenti nella vostra casa, gli utenti dovrebbero essere consapevoli dei problemi di sicurezza. Prima di collegare più account al tuo dispositivo, considera le conseguenze che potrebbero derivare se un hacker avesse accesso al tuo smart speaker.

Spegni l'altoparlante quando non lo usi

Il passo più semplice per proteggere il tuo altoparlante intelligente è quello di spegnere il dispositivo quando non lo usi. Se sei preoccupato di mantenere le tue telefonate private mentre lavori da casa, scollega i tuoi altoparlanti intelligenti o premi il pulsante muto sull'altoparlante stesso per la pace della mente.

Cyber Security Awareness Training – Altri articoli che potresti trovare interessanti